Convegno-Alzheimer
Mappa non disponibile

Data / Ora
Date(s) - 01/02/2019
3:30 pm - 7:30 pm

Luogo
Centro Mati 1909

Categorie


VENERDÌ 1 FEBBRAIO ORE 15:30, PRESSO IL CENTRO MATI 1909 VIA BONELLINA 49 A PISTOIA, SI TERRÀ IL CONVEGNO “GIARDINI TERAPEUTICI E TERAPIE NON FARMACOLOGICHE” ALL’INTERNO DEL QUALE VERRÀ PRESENTATO IL PROGETTO NOVIFRA.

IL CONVEGNO “GIARDINI TERAPEUTICI E TERAPIE NON FARMACOLOGICHE” HA OTTENUTO IL PATROCINIO DELL’AUSL TOSCANA CENTRO.

 

NOviFRA è un progetto sviluppato da 4 aziende toscane il cui scopo comune è quello di realizzare un sistema che permette la sperimentazione di terapie non farmacologiche alle persone affette dal morbo di Alzheimer. In particolare, la terapia sperimentata è quella vibro acustica applicata in un ambiente naturale come un giardino, ciò avviene con un sistema non invasivo, attraverso l’installazione in uno spazio aperto corredato di ausili per riabilitazione cognitiva e motoria, di una pergola che entra in risonanza con le piante e tramite la vibro acustica trasmette attivazione o relax agli ospiti delle strutture, secondo i loro personali bisogni sul momento. La tecnologia Bluetooth messa a punto per il progetto permette di monitorare costantemente l’ospite nella quotidianità e rilevare il funzionamento degli strumenti di aiuto, verificando l’efficacia delle terapie non farmacologiche applicate ad personam nel tempo. La finalità del Progetto NOviFra è la realizzazione di un effettivo ambiente terapeutico interno che dialoga con un giardino terapeutico esterno, dove, attraverso l’utilizzo di sensoristica, si sperimentano le eventuali terapie non farmacologiche scelte dalla struttura sanitaria. Conclude il progetto un sistema formativo per il personale in modo da utilizzare al meglio l’ambiente come strumento terapeutico. Questo progetto di ricerca, premiato dalla Regione Toscana come eccellenza nell’innovazione terapeutica, sarà realizzato in Toscana e poi diventerà un modello che sarà esteso a livello internazionale.

Interverranno:

  • Andrea Mati, paesaggista ed esperto di giardini terapeutici
  • Anna Maria Celesti, vicesindaco del Comune di Pistoia
  • Marcello Barbafiera, Elena Becheri e Carlotta Ferri di Generali Arredamenti, società specializzata nella realizzazione di ambienti terapeutici per soggetti affetti da disturbi congnitivi
  • Maurizio Poggiali per Next Technology
  • Simone Banchini per HiHo srl
  • Dott. Enrico Mossello, responsabile del Centro per i Disturbi Cognitivi e le Demenze della Geriatria-UTIG dell’Azienda Ospedaliera Universitaria di Careggi
  • S. E. Dott.ssa Emilia Zarrilli, Prefetto di Pistoia
  • Concluderà l’incontro l’Assessore regionale alla Salute Stefania Saccardi

E’ prevista la visita al modello di giardino terapeutico realizzato presso il Centro MATI 1909.

Seguirà aperitivo per i partecipanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *